Menu

SANIFICAZIONE BARCHE

25 Ottobre, 2021

Il Nautilus Marina, da sempre attento alla cura dei sui armatori e delle loro “SIGNORE” barche, è lieto di informare di aver implementato I suoi servizi, offrendo grazie ad un generatore di ozono, la possibilità di sanificare e disinfestare radicalmente la vostra barca.

  • La sanificazione con l’ozono inattiva i virus, elimina agenti patogeni come germi, batteri, pollini, funghi, spore, lieviti dell’aria e dell’aria  e rimuove i cattivi odori di natura organica e inorganica.
  • Ideale per: camere di Hotel, ristoranti, bar, pizzerie, studi medici, studi veterinari, mense, sale di attesa, uffici, ambienti di lavoro, appartamenti, imbarcazioni, palestre, banche centri commerciali, case vacanza, B&B, case di cura e di riposo, centri estetici, lavanderie, negozi, magazzini stoccaggio alimentari, aule corsi, celle frigorifere, serbatoi, ambienti scolastici, scantinati ecc.

DESCRIZIONE: Il generatore di ozono Pureozone garantisce una sanificazione e una disinfezione radicale di un ambiente.

COS’È L’OZONO? :  Saturando un ambiente con l’ozono si eliminano anche acari, pulci, zecche, pidocchi, tarme, zanzare ed altri insetti che possono trovarsi negli ambienti in cui viviamo.L’ozono si stabilizza trasformandosi in ossigeno, per questo non è inquinante, non danneggia materiali e tessuti e per questo è un ottimo sanificante.Mantenendo in un ambiente una percentuale di ozono pari a 0.3 ppm per 5 minuti, si può ottenere l’uccisione del 99% dei batteri presenti e l’inibizione dei virus con un effetto di sterilizzazione totale.Essendo un gas instabile l’ozono non è un gas trasportabile ma è necessario produrlo sul luogo da sanificare. Durante la produzione di ozono non devono essere presenti uomini o animali.Il Ministero della Salute Italiano riconosce l’ozono come “presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, ecc.” (Protocollo n°24482 del 31/07/1996)

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

L’aria dell’ambiente viene spinta attraverso due elettrodi distanti fra loro pochi decimi di mm, tramite delle scariche ad alta tensione alcune molecole di ossigeno O2 vengono separate e rimangono allo stato libero (O) per poi ricombinarsi con altre molecole di ossigeno in modo tale che si generi l’ozono (O+O2=O3). Questo processo genera calore che il ventilatore della macchina asporta.

 

Richiedi il tuo preventivo a marina@nautilusmarina.com o chiamando allo 06 6581221

More info and News on

INSTAGRAM FACEBOOK
Buy Instagram Followers