Menu

Bambini in barca

06 Marzo, 2024

Bambini in barca: come godere al meglio dell’avventura

10 attività per i bambini a bordo. Scoprite come coinvolgerli, cosa è necessario e le competenze che coltiveranno durante il viaggio.
Navigare con i bambini rappresenta un’opportunità unica per combinare avventura, educazione e crescita personale. I vasti oceani, il meteo in continua evoluzione e l’intricato funzionamento di una barca a vela offrono uno scenario ideale per l’apprendimento e l’esplorazione. Ogni attività, che sia pratica o contemplativa, aiuta a entrare in contatto con il mondo marittimo, migliorando al contempo le competenze essenziali per la vita e favorendo una comprensione più profonda dell’ambiente circostante. In questo articolo, mettiamo in evidenza dieci attività coinvolgenti, approfondendo la loro esecuzione, i materiali necessari e l’infinito potenziale che ciascuna di esse racchiude per i giovani marinai in viaggio.

Attività basate sulle abilità

Non è mai troppo presto per imparare le basi. Dal punto di vista dei bambini, questo è particolarmente vero quando vengono presentati in modo divertente e coinvolgente. Le attività che seguono mostrano come le pratiche essenziali della navigazione a vela possano essere trasformate in giochi interattivi, che favoriscono la fiducia in sé stessi, affinano le capacità motorie, aumentano la concentrazione e migliorano le capacità di risoluzione dei problemi, preparandoli a gestire con grazia gli scenari in tempo reale sull’acqua.
Gara di nodi

Punto di apprendimento: I nodi sono essenziali per fissare le barche e garantire la sicurezza in mare.

Materiali necessari: Corde di vario spessore.

Breve descrizione: Consegnate a ogni bambino un segmento di corda, quindi mostrare un nodo a vela. Incoraggiateli a imitare il nodo dimostrato entro un determinato limite di tempo. Man mano che le loro abilità si affinano, provate a introdurre nodi più complicati per aumentare la sfida.

Suggerimenti per la sicurezza: Sorvegliate attentamente e assicuratevi che non ci siano corde in giro in cui si possa inciampare.

Pratica dello sterzo

Punto di apprendimento: La padronanza dell’arte di sterzare pone le basi per abilità come l’attracco, passando senza problemi ad altre applicazioni della vita, come la guida di automobili e l’uso di macchinari.

Materiali necessari: Giubbotti di salvataggio e un percorso libero da ostacoli.

Breve descrizione: Mettete i bambini al timone con i giubbotti di salvataggio addosso, e guidateli mentre fanno a turno al timone della barca. Dimostrate come i piccoli spostamenti influiscono sulla rotta della barca, facendo sentire loro la risposta della barca alle loro azioni.

Suggerimenti per la sicurezza: Garantite una supervisione costante, con un adulto esperto sempre pronto a tenere la mano sul timone per una maggiore sicurezza.

Assistenza alla navigazione

Punto di apprendimento: L’esposizione precoce agli strumenti e alle tecniche di navigazione può coltivare l’interesse per l’esplorazione e la geografia per tutta la vita.

Materiali necessari: Semplici carte di navigazione, una bussola e una finta rotta.

Breve descrizione: Presentate al bambino una carta di navigazione di base e una bussola. Tracciate una finta rotta sulla carta, incoraggiandoli a tracciare e guidare la rotta, sottolineando i punti di riferimento e la direzione. Nel corso dell’esercizio, lasciate cadere delle curiosità su importanti punti di riferimento marini, ponete delle domande per sfidare la loro comprensione o introducete delle piccole variazioni di rotta per testare la loro capacità di adattamento.

Suggerimenti per la sicurezza: Verificate sempre le rotte suggerite dai bambini con marinai esperti a bordo.

Giochi di esplorazione marina

Al di là delle vele e delle corde, queste attività fanno immergere i bambini nelle meraviglie del mondo marino. Proprio come la conoscenza degli ingredienti accresce l’apprezzamento per un piatto prelibato, imparare a conoscere come è costruita una barca e i suoi componenti, i vasti oceani, gli imprevedibili modelli meteorologici e la varia vita marina intensifica il loro legame con l’avventura della navigazione.

Il nome giusto delle cose

Punto di apprendimento: Conoscere le parti dell’imbarcazione e la loro termologia non solo rende più intuitive le lezioni di vela che seguono ma semplifica e arricchisce anche le conversazioni sull’imbarcazione e sulle sue operazioni.

Materiali necessari: Elenchi o grafici illustrati delle parti dell’imbarcazione.

Breve descrizione: Iniziate questa attività consegnando ai bambini un elenco o un grafico illustrato delle parti della barca. Incoraggiateli a esplorare la barca a vela e ad abbinare le parti dell’imbarcazione ai rispettivi nomi e disegni, discutendone le funzioni man mano che le trovano.

Suggerimenti per la sicurezza: Assicuratevi che i bambini stiano alla larga da qualsiasi area o attrezzatura ad accesso limitato della barca.
Osservazione del meteo

Punto di apprendimento: Capire i modelli meteorologici in giovane età rende più profondo il legame del bambino con la natura, coltivando il rispetto per gli umori mutevoli del mare e costruendo le basi per decisioni intuitive e sicure sulla navigazione in futuro.

Materiali necessari: Carta delle nuvole o una guida meteo di base.

Breve descrizione: Iniziate dando ai bambini una carta delle nuvole o una guida meteorologica introduttiva. Chiedete loro di scrutare il cielo, identificare le diverse formazioni nuvolose e prevedere il tempo che verrà. Man mano che diventano più abili, sfidateli organizzando dei quiz a tempo o introducendo segnali meteorologici più avanzati, che permettano loro di approfondire le loro capacità di osservazione.

Consigli per la sicurezza: Mettete i bambini in punti di osservazione sicuri, soprattutto quando il tempo è imprevedibile.
Passaporto di vita marina

Punto di apprendimento: L’immensa varietà dell’ecosistema marino offre un vasto potenziale di apprendimento. Inquadrarla in un’attività tipo passaporto offre anche l’opportunità di introdurre concetti di geografia, il significato dei passaporti e le storie che si celano dietro i francobolli di diversi Paesi, tessendo un arazzo di conoscenze interconnesse.

Materiali necessari: Passaporti della vita marina (libretti simili a passaporti con illustrazioni o nomi di animali marini), francobolli o adesivi, matite o pastelli.

Breve descrizione: Distribuite ai bambini i Passaporti della vita marina, in cui ogni pagina viene presentata una specie marina diversa. Mentre navigano nelle acque e individuano una particolare creatura, possono timbrare o incollare quella pagina. Per aggiungere profondità, incoraggiateli ad annotare l’ora e il luogo dell’avvistamento o un fatto interessante che hanno appreso.

Suggerimenti per la sicurezza: Assicuratevi che i bambini rimangano seduti o in sicurezza quando osservano la vita marina, soprattutto se desiderano sporgersi in mare per vedere meglio.

Manutenzione e mansioni

Coinvolgere i bambini nei compiti di manutenzione e di routine a bordo di una barca a vela risponde a un bisogno psicologico fondamentale: il desiderio di sentirsi utili e importanti. Quando i bambini crescono e si sviluppano, il loro senso di autostima è spesso legato ai loro contributi e ruoli all’interno di un gruppo. In un viaggio a vela, la barca diventa un microcosmo della vita comunitaria. L’affidamento di compiti, anche minori, accresce il loro senso di appartenenza. Questo permette loro di vedersi come validi collaboratori, favorendo un genuino senso di orgoglio e di realizzazione.

Assistenza alla manutenzione della barca

Punto di apprendimento: Cogliere l’essenza della manutenzione favorisce un’etica del valore e della cura dei beni personali che durerà tutta la vita. È anche possibile introdurre, se lo si desidera, l’idea di guadagnare ricompense, come la paghetta, per essersi assunti tali responsabilità.

Materiali necessari: Materiale per la pulizia + liste di controllo di manutenzione.

Breve descrizione: Fornite ai bambini il materiale di base per la pulizia e guidateli nel processo di riordino di aree specifiche della barca, come il ponte o la cabina. Man mano che diventano abili, introduceteli a compiti più impegnativi, come l’ispezione delle corde per verificare l’usura o l’assistenza per piccole riparazioni.

Consigli per la sicurezza: Usare solo prodotti per la pulizia adatti ai bambini e garantire una supervisione costante, soprattutto durante le attività che prevedono l’uso di attrezzi.
Elenco dei turni giornalieri

Punto di apprendimento: L’introduzione di responsabilità favorisce il lavoro di squadra e può migliorare le qualità di leadership.

Materiali necessari: Tabella dei turni di servizio ed eventuali attrezzature relative ai compiti specifici.

Breve descrizione: Le routine strutturate danno un senso di scopo e disciplina. Create un “Programma giornaliero del marinaio” per i bambini, in cui ognuno ha delle responsabilità prestabilite durante la giornata. Che si tratti di suonare la campana del mattino, di tenere d’occhio le altre imbarcazioni o di aiutare a preparare i pasti, la costanza fornisce prevedibilità in mezzo alla natura transitoria della vita in mare. Come passo successivo, di tanto in tanto si lascia che siano i ragazzi a stabilire il proprio programma, enfatizzando il lavoro di squadra e la collaborazione nella suddivisione dei compiti.

Consigli per la sicurezza: Sorvegliare sempre i bambini, soprattutto durante i compiti che comportano potenziali pericoli.
Storie e cenni storici

Le storie sono state il cuore pulsante dell’infanzia per secoli, dando forma ai sogni e alimentando la curiosità. Quando i bambini salpano, tesser storie di avventure marittime, di marinai leggendari e di lidi lontani può essere molto utile per illuminare la vasta tela del mare.
Favole

Punto di apprendimento: Sfruttare queste narrazioni apre la strada a esplorazioni più profonde della storia, della letteratura e delle diverse geografie del mondo.

Materiali necessari: Una raccolta curata di storie marittime o libri di storia.

Breve descrizione: Riservate un’ora dedicata alle storie, in cui i racconti di avventure marittime, da audaci pirati a intrepidi esploratori, prendono vita. Scegliete una storia che sia in sintonia con il viaggio o la destinazione attuale. Mentre i bambini ascoltano affascinati, di tanto in tanto fate una pausa per indicare luoghi o punti di riferimento del mondo reale rilevanti per la storia. In seguito, invitateli a creare le loro storie di mare ispirate alle loro esperienze.

Consigli per la sicurezza: Scegliere un luogo accogliente e sicuro per la narrazione, preferibilmente al riparo dal vento forte se ci si trova sul ponte.
Custode del diario di bordo storico

Punto di apprendimento: Mantenere un diario di bordo integra le osservazioni quotidiane con l’apprendimento storico, promuovendo un senso di responsabilità e un legame più profondo con le tradizioni marittime.

Materiali necessari: Diario di bordo, penne, materiale di riferimento per i fatti storici.

Breve descrizione: Affidate ai bambini la responsabilità di tenere il diario di bordo di uno yacht, proprio come i marinai del passato. Le annotazioni giornaliere possono includere le condizioni meteorologiche, le indicazioni di navigazione o gli avvistamenti di animali selvatici. Inoltre, possono annotare storie o fatti storici legati alle località che attraversano. Con il tempo, questo diario diventerà un registro del loro viaggio e della storia marittima che hanno imparato. Per progredire, incoraggiateli a fare degli schizzi o a illustrare gli eventi, collegandoli all’aspetto della narrazione.

Consigli per la sicurezza: Assicuratevi che i bambini siano seduti in modo sicuro quando scrivono, soprattutto se le condizioni sono difficili.
In conclusione

Salpare con i bambini è un mix incantevole di avventura e apprendimento all’aperto. L’immensa distesa dell’oceano offre infinite possibilità di attività coinvolgenti che bilanciano perfettamente il divertimento e l’illuminazione. Assicurarsi che i bambini siano coinvolti attivamente e profondamente connessi al viaggio alimenta la loro innata curiosità e ricorda loro continuamente l’impareggiabile privilegio che stanno vivendo. Un ambiente così unico permette loro di assaporare ogni momento, traducendo ogni onda e brezza in lezioni preziose e ricordi cari che riecheggiano di gratitudine e meraviglia.

More info and News on

INSTAGRAM FACEBOOK
Buy Instagram Followers